“Come mangiare vermi fritti” di Thomas Rockwell, Biancoenero

Ah che bella sorpresa quando in un romanzo per ragazzi non c’è nulla – ma nulla-nulla! – che pretenda di essere insegnato ma tutto, dalla trama ai personaggi, dallo stile alla costruzione, è inventato puramente per divertire. Se mi chiedessero come attrarre i ragazzini più svogliati e meno motivati verso la lettura, una delle mie…

Pubblicità