L’isola. Una storia di tutti i giorni

Recensione di Silvia Grigio, tanto grigio. Una storia di disumanità o forse solo di paura. Una zattera distrutta, un uomo nudo, un’isola; tre elementi per un racconto fin troppo comune: “una storia di tutti i giorni”, recita il sottotitolo. Un muro e fuori il mare, due parole quasi uguali eppure lontanissime, una separa, chiude, nasconde, l’altra…