“Nidi di note” di Bruno Tognolini, Alessandro Sanna, Paolo Fresu e Sonia Peana, Gallucci

notecop“Nidi di note”, in principio – prima di farsi albo poeticamente scritto e suggestivamente illustrato ed essere selezionato nella rosa dei finalisti al Premio Andersen 2013 nella categoria “Migliore opera di divulgazione” – è stato un progetto.

Ideato e messo in piedi dalla violinista Sonia Peana, nasce come un percorso di educazione musicale rivolto ad insegnanti ed educatori di asili nido affinché, una volta ricevute le adeguate conoscenze e i giusti strumenti, potessero portare avanti attivamente nelle loro classi lavori di qualità volti a stimolare i bambini, anche molto piccoli, e a favorire un loro precoce e proficuo incontro con la musica e, più in generale, con l’arte.

Il progetto, dopo un buon periodo di attività, crescita e cammino, ha trovato parte della sua concretizzazione nello splendido albo edito da Gallucci, che porta le autorevoli e direi pregiate firme di Bruno Tognolini, per i testi, di Alessandro Sanna, per le illustrazioni, di Paolo Fresu e il Devil Quartet, più la stessa Sonia Peana, per le musiche contenute nel CD allegato.

Classificare “Nidi di note” come libro di divulgazione è sicuramente riduttivo.
Si tratta di un’opera originale e ricca di fascinazione, di raffinata costruzione e che offre la possibilità di essere letta, e quindi fruita, su più piani.

L’alternanza del testo in prosa e in poesia – là dove il secondo traduce in immagini evocative i concetti introdotti dal primo – il costante accompagnamento del racconto da parte delle illustrazioni – in uno stile allo stesso tempo impressivo ed esplosivo, lieve e potente – il completamento dato dalle melodie – vere e complete, per nulla banali o ridotte ad una finta “misura di bambino” – ,sono aspetti che rendono il lavoro d’insieme un crocevia ben armonizzato di linguaggi, ciascuno dei quali rimanda agli altri, in un gioco di richiami e suggestioni.

Fortemente poetica è infatti la narrazione di Tognolini, così come musicali e immaginifiche sono i suoi versi.
Suoni scaturiscono, allo stesso modo, dai disegni di Sanna – sagome piene e vuote dove il colore scoppietta ed esplode e l’eleganza del tratto si fa armonia – così come la commistione tra brani e recitazione nel disco rende le due espressioni fortemente connesse ed euritmiche.

note2Si può dire quindi che la musica è davvero il leitmotiv dell’albo, se intesa nel senso più ampio possibile, quello che dalle note passa alle emozioni, per farsi poi volo, immagine mentale e fantasia.

Ma il libro ha anche un chiaro, e riuscito, intento educativo e didattico.
Il compito cioè di tradurre in racconto – in vera e propria fiaba – i principi basilari di un’educazione musicale rivolta ai più piccini, i quali, muovendo i primi passi nel mondo dei suoni, devono imparare ad ascoltarli, distinguerli, classificarli, conoscerne la provenienza – i vari strumenti musicali – e sperimentare come riprodurli e comporli.

note4La storia dei bambini cercatori, Cirino e Coretta, nasce a tal proposito. Attraverso il viaggio dei piccoli protagonisti alla ricerca del Sole Suonatore e della Luna Cantante, i lettori compiono un percorso guidato di scoperta e conoscenza.

Ad ogni capitolo i simpatici e vivaci personaggi attraversano un paese dove sono chiamati a correggere  strane usanze dei cittadini, da quelli che vivono ad occhi chiusi agli altri che nominano tutto “Peppino”, cosa o persona che sia; da coloro che guardano sempre in basso a quelli che tengono guardinghi le distanze…Tramite le loro azioni intelligenti e ben pensate i paesani vengono riportati ad abitudini più sane e proficue e, grazie alla storia che si fa simbolo, viene fatta luce su un aspetto della nascita, della manifestazione o della composizione della musica.

Una brevissima frase d’introduzione chiarisce l’argomento di ciascun capitolo; tre interludi invece, posti tra i vari capitoli e richiamanti la struttura delle opere musicali, tengono le fila della narrazione, sottolineano e concludono.

Oltre all’intento prettamente dichiarato, quello che ha dato il via al libro, altri piani interpretativi si offrono alla lettura.

Prima di tutto si tratta di una bella storia. Coinvolgente, divertente, fantasiosa, perfino con un’ottima chiusa a ricordare che per la salvezza di un popolo è necessaria la conoscenza e l’educazione, e che sono i bambini a dover essere formati e istruiti, a dover vedere il mondo per mettere insieme il bagaglio necessario alla presa di coscienza.

note5Ma è lampante anche che, tra le righe, ci sia, chiara e forte, la traccia di un viaggio di crescita e che le tappe raccontate non siano altro che i gradini che tutti i piccoli sono chiamati a salire dalla loro venuta alla luce.

Aprire gli occhi, esistere, fare esperienza delle cose, saperle distinguere e nominare, superare la paura, incontrare gli altri, sperimentare e apprezzare la diversità…tutte esperienze di vita sacrosante e necessarie che, con la loro bellezza e difficoltà rendono il crescere un’avventura irripetibile e meravigliosa.
E indubbiamente la canzone, corale e solitaria assieme, più importante che ci sia.

Come un balsamo per l’anima dei piccoli che diventano grandi, si collocano i versi empatici, lievi e profondi di Tognolini, che carezzano e comprendono, alleviano e illuminano la via con il loro consueto intimo e perfetto dialogo con l’universo bambino.

Le illustrazioni di Alessandro Sanna, al pari delle poesie, veleggiano sulle ali della suggestione e del richiamo a voci e armonie intime. A partire dall’immagine, calda e intensissima, di una nascita fino a alla carovana variopinta dei bambini che vanno per il mondo.
note1Sagome e zampilli di colore, figure suggerite eppure nettissime, alchimie di tinte che si abbracciano e si accendono, paesaggi che sgorgano da una tavolozza viva ed elegante, morbida ma dal carattere deciso.

Colori che danzano e si tengono per mano, sulle note di una musica che ora si fa suono, ora parola, ora disegno. E pare non finire mai.

(età consigliata: dai 5 anni)

Se il libro ti piace, compralo qui: Nidi di note. Un cammino in dieci passi verso la musica. Con CD Audio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...