“Oh Oh” di Sophie Fatus, Emme Edizioni

Un caleidoscopio di disegni vivaci e coloratissimi da raccontare ed interpretare a propro piacimento.
“Oh Oh” di Sophie Fatus – vincitore del premio Andersen 2011 nella categoria “Miglior Libro 0/6 anni” – è un albo senza parole pubblicato da Emme Edizioni nella bella collana “Ullalà” destinata alla prima infanzia.

Come gli altri libri della serie, presenta un formato quadrato di dimensioni 21 x 21 cm, tutte le pagine cartonate e i bordi arrotondanti d’ordinanza quando si tratta di pubblicazioni destinate ai bambini piccoli.

L’albo si distingue, oltre che per le piacevolissime e giocose illustrazioni, per l’uso divertente e innovativo delle fustellature. In ogni pagina, un particolare della figura è sagomato e bucato. In tal modo il colore o il disegno della pagina successiva diventa parte integrante dell’immagine riportata. Ma non solo: svoltando, anche il buco cambia e diventa la sagomatura di un altro disegno. Più facile a vedersi che a dirsi! Ad esempio il fiore sulle ali di una bella farfalla diventa, girando la pagina, la pera su un verde e tondeggiante albero. O la nuvoletta nel cielo diviene la macchia di un’allegra mucca. O ancora, le macchie di un leopardo vegetariano si trasformano nei buchi dell’innaffiatoio di un pavone giardiniere. E via così….

Ogni pagina una sorpresa tutta da scoprire e riscoprire! Sì, perchè l’albo di Sophie Fatus è di quelli che i bambini non si stancano mai di guardare. Con o senza mamma e papà. E fin dai primi mesi di vita. Infatti i colori sgargianti ma allo stesso tempo delicati ed armoniosi attirano l’attenzione dei piccoli. I disegni semplici, tondeggianti, buffi e teneri insieme conquistano velocemente un posto privilegiato nel loro immaginario. I bambini gradiranno esplorare i tanti buchini con le piccole dita, potranno usarli per giocare al cucù o per indovinare cosa c’è dopo. Giochi esplorativi e rassicuranti che aiutano la crescita.

L’assenza di parole e di una storia già tracciata e predefinita consentono inoltre ai genitori di inventare tanti racconti animati dai curiosi personaggi illustrati. Anche perchè il libro si apre e si chiude con gli stessi animaletti – una sorridente coccinella e un tondo maialino rosa – creando una circolarità che rende il libro compiuto e che di solito piace ai bimbi.

Anche per questo albo posso raccontare la mia esperienza di mamma: è stato il primo libro che ho comprato al mio (solito) terzogenito all’età di circa sei mesi e quasi da subito ha iniziato ad esserne attratto e incuriosito e a gradire quando io o il papà lo sfogliavamo per lui. Ancora oggi che ha un anno e mezzo rimane uno dei suoi preferiti ed ogni momento è buono per sedersi in terra a girarne compiaciuto le robuste pagine.

La collana “Ullalà” di Emme Edizioni offre molti titoli interessanti per i più piccini, tutti robusti e sicuri, realizzati dai alcuni dei migliori illustratori del panorama odierno dei libri per bambini.

(età consigliata: da 8 mesi)

Se ti piace questo libro, compralo qui: Oh, oh

Annunci

Un pensiero su ““Oh Oh” di Sophie Fatus, Emme Edizioni

  1. Pingback: A Natale regaliamo un libro! I consigli di Libri e Marmellata | Libri e Marmellata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...