“Le avventure di Itamar” di David Grossman, Mondadori

David Grossman, autore israeliano di fama internazionale, oltre ad una quantità di romanzi e saggi dedicati alla fascia adulta, ha scritto diversi libri per bambini.
Tra questi, i racconti che vedono come protagonista il piccolo Itamar, quattro dei quali sono contenuti nella raccolta “Le avventure di Itamar” illustrate, per l’edizione italiana Mondadori, da Barbara Nascimbeni.

Si tratta di dolci e poetiche storie tratte dalla quotidianeità di un bambino, un bambino come tanti, straordinario nella sua semplicità, eccezionale nella sua fantasia. Racconti che prendono spunto da desideri, paure e sogni che comunemente si ritrovano nella mente e nei cuori nei bambini ma che, per mezzo della penna di un grande scrittore, diventano magiche avventure che permettono ai piccoli lettori, allo stesso tempo, di identificarsi e di volare sulle ali dell’immaginazione.

Itamar si ritrova nella prima storia, alle prese con la gravidanza della mamma e con le grandi domande ed i timori ad essa associati. Il bimbo si confida col papà: “Cosa uscirà dalla pancia della mamma?”. E il papà si rivela il prezioso riferimento, accogliente e allo stesso tempo non invasivo, che tutti i piccoli meriterebbero: “Cosa desidereresti tu?”. Ed il bimbo è allora libero di fantasticare: un fratellino di cioccolata? Un fratello-pallone-di-calcio? Oppure uno grande e forte come un leone? Itamar può pensarci bene su e concludere che forse un fratello-bambino sarebbe la soluzione migliore. Ma soprattutto – e qui lo scrittore si rivela come un bravo conoscitore dell’animo dei più piccoli – un fratello che gli voglia bene!
Nella seconda storia Itamar ha tanto desiderio di ricevere posta come i grandi che di nuovo ricorre all’aiuto del papà. E il papà di Itamar è proprio speciale: ha un’idea talmente geniale che il bambino finirà lui stesso spedito con tanto di timbri e francobolli! Ma il viaggio varrà davvero la pena perchè, come lettera-Itamar, potrà dire ai genitori ciò che gli sta più a cuore e ricevere una bella sorpresa.
Ancora, Itamar nel terzo racconto ci chiarirà che lui è di certo coraggiosissimo, conosce addirittura le parole per scacciare i draghi ma….ha una fifa blu delle lepri! E dovrà fare i conti proprio con una lepre che, guarda caso, ha una paura matta dei bambini! I due potrano fare conoscenza reciproca e scoprire che hanno più cose in comune di quanto avessero immaginato e che è dei pregiudizi che bisogna, prima di tutto, aver timore.
Nell’ultima storia, la più surreale, Itamar si scoprirà capace di camminare sulle pareti e la notte potrà andarsene a passeggio…..nei quadri della sua stanza! E non si sa mai chi si può incontrare nei quadri! Lui, in particolare, si imbatterà in mamma e papà leone disperati per aver smarrito il loro cucciolo. Per fortuna il bambino saprà aiutarli a ritrovarlo…

Le avventure di Itamar sono semplici e divertenti ma raccontano di una dimensione emotiva nella quale i bambini possono immedesimarsi. Esperienze immaginate insieme ad esperienze reali, e ancora piccole grandi paure, insicurezze, desideri, e sopra a tutto l’uso spontaneo ed immediato della fantasia.
Insieme ad Itamar, è il papà il protagonista del libro. Un papà che ascolta, accoglie, che aiuta il figlio a trovare le sue risposte accompagnandolo ma senza prevenire, magari per troppa ansia o fretta, e senza giudicare. Un papà che lo lascia libero di sognare e sperimentare, senza sminuire, senza semplificare, ma, allo spesso tempo, senza drammatizzare. Un papà come forse, ogni tanto, bisognerebbe sforzarsi di essere.

Colorate e vivaci le illustrazioni fanno da piacevole e allegro intermezzo al testo.
Il libro è adatto sia alla lettura ad alta voce da parte dell’adulto a bambini prossimi all’età della scolarizzazione, sia per le prime letture autonome in seconda e terza elementare.

(età consigliata: dai 5 anni)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...