“Ninablu” di Tiziana Rinaldi, Casa editrice Mammeonline

Un po’ elfo e un po’ marinaio, un po’ maghetta e un po’ pirata, Ninablu è la bambina speciale regalataci dalla penna e dai pennelli della bravissima pittrice ed illustratrice Tiziana Rinaldi.

Nina vive su un’isola e con il mare e la gente di mare ha grande dimestichezza. Nina vive con il nonno, che poi è anche il suo migliore amico, perché il babbo e la mamma, quando lei era ancora piccina, si sono imbarcati e non hanno più fatto ritorno; Nina non crede certo che siano annegati! No, di certo loro vivono in pace su un’isola lontanissima, fuori da tutte le rotte, dalla quale non possono inviare nemmeno una cartolina, pensando alla loro figlioletta e aspettando in giorno in cui finalmente potranno riabbracciarla. Nina vive anche con il suo gatto Scampato, da lei salvato dalla Tempesta del Secolo ed ora suo fedele compagno di avventure. Ninablu non è sempre stata Ninablu, c’è stato un tempo lontano, prima che imparasse a parlare, nel quale era solo Nina, ma la parola Blu – che poi è il colore del mare – era così presente in lei che cominciò ad usarla precocemente per indicare ogni cosa: e così divenne per tutti – un po’ ammirati e un po’ divertiti – Ninablu.

Il racconto di Tiziana ha il ritmo delle stagioni, è una narrazione che ci accompagna per mano attraverso le giornate di una bambina che, come tante bambine, vede il mondo con gli occhi della fantasia. E così la vita di tutti i giorni diventa speciale, fiabesca, avventurosa, si popola di personaggi speciali, di riti antichi, di feste importanti, di giochi, ed anche la scuola non è più colorata di grigio e noia ma si tiene nel più bel palazzo del paese e vi si studia anche la navigazione e la preparazione delle frittelle!
Immergersi nel mondo di Nina significa vivere con lei la settimana del rito del the, durante la quale ogni giorno la bambina riceve un’amica e le prepara un infuso speciale e dei biscotti (nel libro sono riportate anche le autentiche ricette dei biscotti di Ninablu: da provare!), significa indossare con lei un abito bellissimo ed elegante per la festa dell’estate ed accendere i lumini da liberare nel mare (Nina ne accende due: per mamma e papà), recarsi a trovare la novantaquattrenne Venere, che si chiama così per via della stella, e che ha due figli un po’ irrispettosi che per studiare le stelle – passione di famiglia – non la vanno mai a trovare, significa salpare con lei sulla sua barca personale Rosmarino (il condimento dei mari!) e volare con lei quando indossa le sue ali d’argento e stoffe preziose, ali che si possono indossare solo una settimana all’anno, badate bene! Significa questo e tanto altro.

La favola di Ninablu diverte e commuove, i suoi personaggi restano nel cuore.
Per me che conosco di persona Tiziana Rinaldi e le voglio bene, leggere di Nina è un po’ come leggere di Tiziana. In Nina c’è tanto della poetica di Tiziana, del suo amore per il mare (perché lei donna di due mari è!), del suo gusto per la magia che c’è nelle cose semplici, per l’occhio con cui sa osservare le persone e catturare ciò che di speciale c’è in loro, per la sua passione per i riti casalinghi e antichi, per le cucine quelle di una volta, per ciò che di irriverente e audace c’è nei bambini, per il suo amore per i colori, per la natura, per i gatti, per i vecchi lupi di mare….insomma Ninablu è un romanzo autenticamente scaturito dal cuore di chi l’ha scritto e leggendolo tutto ciò emerge con forza e regala intensità alla narrazione.

Le bellissime illustrazioni dell’autrice infine, fanno da degna cornice alla storia. Tiziana Rinaldi è principalmente un’ eccezionale pittrice ed illustratrice ed i suoi disegni colorati, nel suo personalissimo stile, assolutamente originale, regalano alle pagine di Ninablu una veste importante. Un racconto da gustare con gli occhi, oltre che con il cuore e le orecchie.

(età consigliata: dai 7 anni)

Se il libro ti piace, compralo qui: Ninablu

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...