“Questa è la poesia che guarisce i pesci” di Jean-Pierre Simeon e Olivier Tallec, Lapis Edizioni

Che cos’è una poesia? Ecco una di quelle domande dirette, semplici eppure profondissime che solo i bambini sanno fare.
Questo albo meraviglioso edito da Lapis, prova a rispondere e lo fa senza parole astratte o complicate definizioni, risponde mettendosi alla misura del bambino, cogliendo la poesia con il suo sguardo e i suoi bisogni e aiutandosi con illustrazioni che sono una gioia per gli occhi, piene, colorate, con dettagli deliziosamente paradossali che aprono ad altri significati, a nuove immagini, a diverse interpretazioni.

La poesia è innanzitutto urgenza, e Arturo di urgenza ne ha tanta: il suo pesciolino rosso Leon sta morendo. “Svelto! Regalagli una poesia” dice la mamma, prima di uscire per la sua lezione di trombone.
Ma Arturo non sa cosa sia una poesia. Prova prima a chiedere agli oggetti di casa, ma né gli spaghetti nella dispensa, né lo straccio dei pavimenti e tanto meno la polvere sotto al letto sanno rispondere.
Allora Arturo si rivolge alle persone.
Il giovane ragazzo che aggiusta le bici, sempre allegro e innamorato, risponde che la poesia è quando si ama, è come avere il cielo in bocca.
Poi va a trovare la panettiera che risponde che la poesia è calda come il pane e quando ne mangi ancora ne rimane…
E così via, chiede al vicino che viene dal deserto che risponde che la poesia è quando senti battere il cuore delle pietre, al suo uccellino in gabbia che è certo che la poesia sia un canto in prigionia, alla nonna che (meraviglia!) asserisce che una poesia è quando rigiri le parole da cima a fondo e hop! diventa nuovo il mondo…
Arturo non capisce molto: ognuno ha un’idea diversa della poesia, come farà a salvare il suo pesciolino?
Ma quando si trova davanti a Leon addormentato prova a ripetere tutte insieme le risposte ricevute e…magia! Si accorge che quella è proprio una poesia!
E anche il pesciolino apre finalmente gli occhi, parla per la prima volta e dice che anche lui è un poeta, e la sua poesia è il silenzio!

Un libro che celebra la poesia e la ricerca della poesia, che altro non è che guardare in fondo a se stessi e trovare le immagini per esprimersi.
Poesia è la più intima espressione di sé, è l’universo racchiuso dentro ciascuno dove tutto ciò che esiste trova una nuova collocazione e si trasfigura per diventare immagine del più profondo sentire.
E oltre che dalle parole, nell’albo, il senso poetico viene reso dalle illustrazioni che, prima raccontano la realtà del personaggio e subito dopo il suo universo immaginifico, dove la fantasia regna sovrana. E così ecco il ragazzo a cavallo della sua bicicletta volante con l’innamorata, l’albero del pane e dei cornetti, la città capovolta adagiata su di una grande balena…
E infine il piccolo Arturo che nuota in un grande mare abbracciato al suo pesce rosso finalmente salvo.
Tutto reso con colori forti, sgargianti, vivi. I disegni somigliano a dipinti, quadri entro cui perdersi.

Un libro che è un poesia.
(qui potete sfogliare alcune pagine)

(età consigliata: dai 5 anni)

Se il libro ti piace, compralo qui: Questa è la poesia che guarisce i pesci

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...